Categorie
Video TV

Intervista completa ad Adriano Celentano a “Servizio Pubblico” di Michele Santoro

Durante la 14a puntata di Servizio Pubblico dal titolo “Celentano c’è?” . In questo video intervista esclusiva ad Adriano Celentano di Sandro Ruotolo, dopo l’intervento a Sanremo, torna in tv nella trasmissione di Michele Santoro e attacca nuovamente la Chiesa che “non conosce il paradiso“. E sul suo cachet da 750 mila euro dice: “Sono soldi miei e non è una colpa se sono l’uomo di spettacolo più pagato in Europa“.

Categorie
Video TV

Adriano Celentano fischiato al Festival di Sanremo 2012 puntata finale

Il video completo dell’intervento in diretta di Adriano Celentano durante la finale del Festival di Sanremo 2012 il 18 febbraio 2012 in onda su Rai Uno. L’ex-molleggiato si presenta sul palco e torna sulla polemica: “Quando parlo di Famiglia Cristiana e di Avvenire dico andrebbero chiuse, non significa esercitare una forma di censura“. E allora partono contestazioni e applausi. “Dovreste farmi finire di parlare, magari c’è qualcosa di interessante anche per voi“. E poi continua il monologo fino quando ripassa la parola al pubblico: “Adesso potete anche fischiare“.

Categorie
Video TV

Adriano Celentano al Festival di Sanremo 2012 (completo)

Il video completo del discorso shock di Adriano Celentano al Festival di Sanremo 2012 del 14 febbraio 2012 in onda su Rai 1 con un intervento tra aerei, mondo in rovina, catastrofi e un monologo su politica e attualità. Ovazioni in platea sul significato di popolo sovrano e attacco alla Consulta che ha bocciato il referendum contro il Porcellum. Poi si scaglia contro il critico Aldo Grasso.

Categorie
Video Musica

La versione integrale del video-shock di Adriano Celentano: “Sognando Cernobyl”

Un video-shock messo su Internet per la versione integrale di “Sognando Chernobyl“. Adriano Celentano sceglie ancora il web per lanciare questo filmato di oltre 10 minuti del brano che, insieme a “La cura” di Franco Battiato, ha anticipato il best “L’animale” uscito negli store il 28 novembre. Il video-clip documentario è stato prodotto dal Clan Celentano.