Categorie
Video Cronaca

L’iniziazione di una prostituta romena ripresa dalla polizia

Minacce, botte, sputi e imprecazioni. L’incubo di una ragazza romena, madre di un bimbo di 4 anni, costretta a sottoporsi a un rito di iniziazione per essere poi trasformata in una prostituta. Le immagini della cerimonia dei suoi aguzzini sono state sequestrate dalla polizia nel corso di un’operazione ad Ardea (Roma). Durante il rito, la ragazza, che ha 21 anni, è stata anche minacciata con un coltello.