Categorie
Video Scoop

Presidente Uruguay Mujica sulla squalifica di Suarez: “La Fifa? Dei figli di p..”

ll presidente uruguaiano Josè Mujica torna sulla squalifica inflitta a Luis Suarez ai Mondiali 2014 dopo il morso a Giorgio Chiellini durante Italia-Uruguay. In un video-messaggio ha definito la Fifa una “banda di vecchi figli di p…” Non contento, rincara la dose “E’ giusto che puniscano, ma non che infliggano sanzioni fasciste“.

Categorie
Video Sport

Volkan: calciatore turco molto sensibile

Volkan si è dimostrato a suo malgrado un calciatore molto, forse troppo sensibile. Il centrocampista del Trabzonspor e dalla Nazionale turca, infatti, durante una partita con la sua squadra è stato pesantemente insultato dai suoi tifosi. L’uomo ci è rimasto talmente male che ha iniziato a piangere ed ha abbandonato il terreno di gioco tra lo stupore generale.

Categorie
Video Crazy

Insulti in italiano tra Ibrahimovic e Leonardo nello spogliatoio del PSG

Mentre esplodeva la festa del PSG per il titolo di campione di Francia in Ligue 1 vinto a Lione, Zlatan Ibrahimovic e il direttore sportivo Leonardo hanno litigato pesantemente dopo il controllo antidoping del giocatore. Ripreso dalla telecamere, Zlatan è apparso furioso e se l’è presa con il brasiliano, insultandolo in italiano, mentre gli altri giocatori festeggiavano. Lo svedese si lamenta per diversi secondi, in modo colorito, del fatto che nessuno dei dirigenti parigini sia andato a prenderlo nei locali del controllo antidoping.

Categorie
Video Wall

Tutti gli insulti migliori di Masterchef Italia

Una compilation con tutti i migliori insulti di Masterchef Italia su Sky Uno dei giudici-chef Carlo Cracco, Bruno Barbieri e Joe Bastianich.

Categorie
Video Cronaca

L’omicida T.J. Lane insulta i genitori delle vittime in tribunale

T.J. Lane aveva 17 anni quando uccise a colpi di pistola tre suoi compagni di scuola negli Stati Uniti. Oggi è stato condannato a tre ergastoli, ma la notizia che passerà la vita dietro le sbarre non sembra bastare: nel corso dell’udienza il giovane ha ricoperto di insulti i genitori delle sue vittime e ha mostrato loro il dito medio. Poi, rivolto all’aula del Tribunale, giudice compreso, ha insultato tutti i presenti e mostrando una maglietta bianca con scritto a pennarello “killer“.

Categorie
Video TV

I napoletani puzzano by giornalista Rai Giampiero Amandola

Il giornalista Rai del TGR Piemonte Giampiero Amandola, prima della partita Juventus-Napoli fa una battuta volgare in diretta-tv offendendo i napoletani. Il comitato di redazione Rai si è scusato con i telespettatori per gli “apprezzamenti irrispettosi nei confronti dei tifosi del Napoli” e ha anche spiegato che “il collega ha riconosciuto di essere incorso in un incidente dovuto alla fretta con la quale ha dovuto montare il servizio“. Sono attesi provvedimenti disciplinari per il giornalista piemontese.

Categorie
Video Wall

Autovelox che insulta gli automobilisti

In Francia c’è un autovelox che insulta gli automobilisti che superano il limite dei 50 km/h. In particolare questo autovelox si trovava a Eaucourt-sur-Somme, nei pressi di Abbeville.

Categorie
Video TV

Carlo Pellegatti e gli insulti in Milan – Juventus

Appena l’arbitro Tagliavento fischia la fine del match di Serie A del 25 febbraio 2012 tra Milan e Juventus, il telecronista di Mediaset Premium Carlo Pellegatti palesa il suo disappunto e con un tono di voce rassegnato e triste ripete più volte la frase: “Che ingiustizia, che vergogna”. Ma a scatenare l’ira del commentatore sportivo è il presunto comportamento dell’allenatore della Juve Antonio Conte che al termine della partita invece di seguire i consigli del telecronista che lo invita a ringraziare Tagliavento per l’arbitraggio favorevole, comincia ad avere un acceso diverbio con alcuni calciatori del Milan. A questo punto Pellegatti sembra impazzire e lo insulta pesantemente.

Categorie
Video Crazy

Politici nervosi davanti alle telecamere: questi personaggi governano l’Italia

Giornalisti insultati e chiamati con termini offensivi come “rompicoglioni“, “mentecatti“, “terroristi“. Minacciati di botte dal ministro Umberto Bossi. Schiacciati dal ministro Ignazio La Russa. Lasciati sistematicamente senza risposte, a partire da Silvio Berlusconi per arrivare al sindaco di Roma Gianni Alemanno. Ecco come la politica attacca e fugge l’informazione. Come abbiamo fatto a lasciare l’Italia per 17 anni in mano a questi personaggi?

Categorie
Video Crazy

Ministro La Russa: “Amendola è uno stronzo”

Dopo la sfida a suon di fischi di martedì sera al Festival del cinema di Roma, il ministro Ignazio La Russa e l’attore Claudio Amendola hanno continuato a punzecchiarsi a distanza. Il politico, Ministro della Difesa, ha chiesto le scuse all’attore romano, etichettandolo come “uno stronzo che ha aizzato i cinque che sul Red carpet fischiavano“. Dopo qualche ora, quando le parole de La Russa hanno rimbalzato su vari siti on-line d’informazione, l’attore ha replicato secco: “Scuse ufficiali oppure parte la querela“.